Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Il segreto dei risvegli

Charles G. Finney (1792-1875)


di David Smithers
Trascritto da eVangelo

LA PREGHIERA FA LA STORIA
di David Smithers

Come il profeta Geremia, Charles Grandison Finney fu unto da Dio per «sradicare» e per «piantare» nella vigna del Signore (Geremia 1:10). Fu un uomo di intensa preghiera, purezza e passione. «Svuotato di sé stesso, fu riempito di Spirito Santo. I suoi sermoni erano una saetta, una lampeggiante convinzione nei cuori degli scettici più risoluti. Semplice come un bambino nel suo modo di esprimersi, talvolta sbigottiva i suoi ascoltatori con le sue singolari preghiere».

Egli poteva tuonare i giudizi di Dio sul peccato con grande libertà e potenza, per poi offrire la grazia del vangelo con tenerezza e lacrime. Senza dubbio egli fu una voce profetica per l'America del 19° secolo. Il suo ministero produsse consistentemente risvegli, perfino in aree considerate indurite e riluttanti al vangelo. L'autobiografia di C. G. Finney è piena di episodi di potenti manifestazioni dello Spirito. In un'occasione, mentre Finney predicava in una scuola, «improvvisamente una tremenda solennità scese sull'assemblea e le persone riunite caddero dalle sedie implorando misericordia». Finney disse: «Se avessi avuto una spada in ciascuna mano, non avrei potuto tagliarli con la stessa rapidità con la quale caddero. Penso che l'intera congregazione si mise in ginocchio o prostrata nel giro di due minuti». Il grido e il pianto della gente era così forte che l'esortazione di Finney alla misericordia di Cristo non poteva nemmeno essere udita.

«Finney sembrava essere così unto di Spirito Santo che le persone venivano spesso portate alla convinzione di peccato semplicemente guardandolo. Nel periodo in cui tenne delle riunioni a Utica, New York, visitò una fabbrica. Alla vista di lui, uno degli operai, e poi un altro, e poi un altro ancora vennero meno e piansero sotto un senso dei loro peccati, e alla fine così tanti singhiozzavano e piangevano che i macchinari si dovettero fermare mentre Finney volgeva le persone a Cristo».

Finney sembra aver avuto il potere di imprimere sulla coscienza degli uomini la necessità di una vita santa in una maniera tale da produrre risultati duraturi. «Più di ottantacinque persone su cento che manifestavano la conversione a Cristo negli incontri di Finney rimanevano salde a Dio. Mentre il settanta percento di quelli che professavano Cristo, perfino negli incontri di un grande evangelista come lo fu Moody successivamente, ritornavano alla vecchia vita».

Tali risultati erano il frutto di ore e ore di preghiera. Non erano soltanto le preghiere di Finney ad assicurare che il cielo mandasse i risvegli. Le preghiere di Finney erano sostenute da quelle di due tesori nascosti di Dio. Erano le intercessioni nascoste e potenti di «Padre Nash» e di Abel Clary a gettare le fondamenta per questi potenti movimenti di Dio. «Abel Clary si convertì circa nello stesso periodo di Finney, e fu autorizzato anche lui a predicare, ma ebbe un tale peso di preghiera da non poter predicare molto. Tutto il suo tempo e la sua forza erano dedicati alla preghiera. Egli fremeva e gemeva in agonia, incapace di stare in piedi sotto quel peso». «Dopo la morte di Clary, Finney scoprì il diario di preghiera di Clary. Finney trovò che nell'esatto ordine del peso posto sul cuore di Clary stava l'ordine di benedizione sparsa sul suo ministero».

Padre Nash visse una vita di intercessione quasi continua. «Si unì a Finney, teneva una lista di preghiera e fu senza dubbio il segreto di gran parte del meraviglioso successo di Finney. Non predicava e spesso non andava agli incontri, ma rimaneva nella sua cameretta, o in mezzo ai boschi, lottando con Dio in una potente preghiera. Spesso prima dello spuntar del giorno la gente poteva udire Padre Nash per mezzo miglio o più nei boschi, o che pregava in una chiesa, e la sensazione della presenza di Dio era schiacciante».

La Chiesa deve fare qualcosa di più che apprezzare la storia di uomini come Charles Finney, Padre Nash e Abel Clary. Se abbiamo intenzione di sperimentare il risveglio dobbiamo ravvederci e praticare le verità che essi dichiaravano; verità di una vita santa e pura; verità di un'intercessione nascosta e di un amore per Gesù che non scende a compromessi!

Riferimenti Utilizzati:

  • The Autobiography of Charles G. Finney
  • Men and Women of Deep Piety di Mrs. Clara McLeister
  • Intercessory Prayer di James G. K. McClure

Per saperne di più:

  • Charles G. Finney - Risvegli Religiosi - Edizioni Uomini Nuovi, 1990 - 415 pagine - € 21,50
  • Charles G. Finney, Wubbels Lance - Charles Finney sulla potenza spirituale - Verso la Meta, 2003 - 64 pagine - € 5,00


Data: 17/09/2002
Visite: 17384
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

John G. Lake (1870-1935)
50.gif
12/05/2003
/public/Risvegli/John.G.Lake.jpg
L'Apostolo di Dio per l'Africa. Il suo unto ministero miracoloso portò al più esteso e potente movimento missionario di tutta l'Africa. Al suo ritorno in America stabilì un ministero che portò a 100.000 miracoli di guarigione in 5 o 6 anni.
Andrew Strom
eVangelo
31180 dal 12/05/2003
?operazione=visualizza&id=21&filtro=&ln=ita
Smith Wigglesworth (1859-1947)
45.gif
24/02/2003
/public/Risvegli/Smith.Wigglesworth.jpg
Noto come l'Apostolo della Fede, fu uno dei più unti uomini di Dio in tempi recenti. Nati ciechi e sordi, zoppi, altri sull'uscio della morte con cancro, tutti venivano guariti dalla grande potenza di Dio. Perfino i morti venivano risuscitati.
Andrew Strom
eVangelo
69283 dal 24/02/2003
?operazione=visualizza&id=18&filtro=&ln=ita
W. V. Grant, Senior (1913-1983)
40.gif
23/02/2003
/public/Risvegli/W.V.Grant.gif
«Nient'altro mi importava. Volevo vedere la Sua Gloria. Volevo vedere i morti risuscitati, i demoni scacciati, i sordi, i ciechi e i muti sanati. Fu 14 anni dopo aver ricevuto lo Spirito Santo e le lingue che ricevetti lo Spirito Santo e la potenza».
Andrew Strom
eVangelo
24410 dal 23/02/2003
?operazione=visualizza&id=19&filtro=&ln=ita
Maria B. Woodworth-Etter (1844-1924)
35.gif
11/04/2003
/public/Risvegli/Maria.Woodworth-Etter.jpg
Veniva in una città e in pochi giorni si riunivano 20.000 persone. A volte Dio dava a quelli che lavoravano nei campi, in un raggio di 50 miglia attorno alle sue riunioni, visioni del cielo e dell'inferno e cadevano a terra sotto una tremenda convinzione.
Andrew Strom
eVangelo
39026 dal 11/04/2003
?operazione=visualizza&id=20&filtro=&ln=ita
© 2002-2021 eVangelo. Tutti i diritti riservati