Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

Il Signore non delude mai (Giovanni 6:1-13)


di G.U.
Trascritto da eVangelo

L'episodio della moltiplicazione dei pani è un insegnamento ai cristiani di ogni tempo. Il ragazzo che possiede i cinque pani d'orzo e i due pesci, è la figura del credente che ha ricevuto dei doni che non frutteranno se non sono offerti al servizio del Signore.

Occorre buona disposizione, sincerità lealtà e fedeltà e allora il Signore li moltiplica. Questo avviene quando siamo pronti e disposti per il Suo santo servizio.

La domanda di Gesù a Filippo è fatta per provarlo (vv. 5,6), ma il discepolo non ha pronta la soluzione. Soltanto un ragazzo, disposto ad offrire tutto quello che in quel momento possiede, permette il buon risultato di saziare una così grande moltitudine affamata. Soltanto la nostra fede e consacrazione danno la possibilità a Gesù di compiere i miracoli della Sua grazia. La Pasqua, la solennità dei Giudei, era vicina a Gesù, Pane di Vita per tutti i credenti, manifesta con questo miracolo il Suo scopo di offrire la grazia e misericordia a quelli che Lo ascoltavano.

Anche oggi, quest'opera si compie e la possibilità dell'azione miracolosa del Signore è offerta a tutti gli uomini di qualunque razza, lingua, tradizione e cultura.

Nell'ordine di Gesù di far sedere la moltitudine, c'è l'insegnamento che i presenti dovevano imparare ad attendere qualche evento inaspettato. L'attesa è parte delle condizioni di Dio per manifestare la Sua potenza. Anche i discepoli dovettero attendere per essere «rivestiti di potenza».

Il Signore non delude mai! Non soltanto Egli sazia miracolosamente la moltitudine, ma ordina ai discepoli di raccogliere «i pezzi avanzati» ché nulla se ne perda (v. 12).

Il Maestro divino è interessato che altri siano beneficati con quel pane moltiplicato e, primo tra tutti, i Suoi discepoli.

Anche tu, cristiano fedele, potrai essere di benedizione per la moltitudine che ti circonda ed attende da te quello che possiedi. Mettilo a disposizione del tuo Signore e Maestro il quale ti promette di benedirlo e moltiplicarlo perché tu lo possa distribuire a quanti sono stanchi ed affamati del «pane della Vita».


Data: 03/02/2000
Visite: 4242
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (17).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
7549 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (189).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
10456 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (152).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5114 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (208).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
4887 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2019 eVangelo. Tutti i diritti riservati