Informazioni Rubriche Risorse Community Servizi
  Primi passi
 
 
 
  Edificazione
 
 
 
 
 
 
 
 
  Area utenti
 
 
 
Userid
Password
Ricorda dati   
Le meditazioni di eVangelo

«Tornate a me, dice l'Eterno degli eserciti, ed lo tornerò a voi» (Zaccaria 1:1-21)


di V.F.
Trascritto da eVangelo

Quelle di questo testo, sono le parole accorate che Dio rivolge in questo caso agli Ebrei, e di riflesso a tutti i popoli, non è vero dunque che Dio dopo aver creato l'uomo lo ha abbandonato in balia di se stesso, ma invece come Creatore e Padre amoroso, ha voluto avere comunione con l'uomo.

Anche quando a causa del peccato l'uomo fu cacciato dall'Eden, questo era per un fine buono, e precisamente perché se avesse preso e mangiato il frutto dell'albero della vita, sarebbe vissuto eternamente nel peccato.

Dio, aveva promesso, nell'adempimento dei secoli un rimedio, e mandando Gesù come salvatore, provvide il perdono dal peccato. «Giustificati dunque per fede, abbiamo pace con Dio per Gesù Cristo nostro Signore».

Il testo è indirizzato al popolo di Dio tipificato in Gerusalemme, la città che Egli aveva eletto, amata e chiamata città santa. Era diventata idolatra e corrotta in modo da meritare il castigo di Dio, era stata asservita allo straniero che l'aveva lasciata povera e spopolata; invano in tutti i tempi erano stati indirizzati tanti messaggi dai profeti di Dio, essi vollero seguire i propri sacerdoti ed Re sulla via del disastro e dell'esilio. Al tempo di Zaccaria siamo nel periodo della restaurazione, Dio mosse anche i governanti pagani per il ristoro e la riedificazione di Gerusalemme, la parola di Dio giunse ai giudei profetizzando che il vero benessere si trovava nel ritorno a Dio, con pentimento sincero e non a parole.

Le visioni profetiche che egli vide sono una serie di visioni in cui Dio mostra come ama Gerusalemme e come vuole la sua completa restaurazione. Dio ama tutti gli uomini, la Sua volontà è espressa nelle parole: «Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo unigenito Figliuolo affinché chiunque crede in Lui non perisca ma abbia vita eterna».


Data: 31/08/2002
Visite: 3999
    


Contatta l'autore Invia a un amico Versione PDF stampabile
  Commenti relativi al documento

  Nessun commento

   
Altri documenti d'interesse nella stessa sezione

FEDELTA' PREMIATA
50.gif
05/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (43).jpg
Numeri 26:41-65 Come era avvenuto per il primo censimento, i Leviti furono contati separatamente rispetto al rimanente del popolo. In ques ...
aa.vv.
eVangelo
8427 dal 05/05/2009
?operazione=visualizza&id=1131&filtro=
CON GESU' SULLA STRADA DELLA SOFFERENZA
50.gif
04/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (4).jpg
Marco 10:32-45 In questo brano suggestivo ci sembra quasi di vedere Gesù che sta camminando da Gerico in direzione di Gerusalemme. Sarebbe ...
aa.vv.
eVangelo
12333 dal 04/05/2009
?operazione=visualizza&id=1130&filtro=
IL CENSIMENTO
50.gif
03/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (178).jpg
Numeri 26:1-40 Il primo censimento ordinato da Dio aveva lo scopo di stimare il potenziale bellico di Israele e Mosè vi mise mano poco dopo ...
aa.vv.
eVangelo
5822 dal 03/05/2009
?operazione=visualizza&id=1129&filtro=
CINA QUESTIONE DI PRIORITA'
50.gif
02/05/2009
http://www.radioevangelo.org/images/icone/foto (23).jpg
Marco 10:17-31 Ecco un'altra persona oggetto dell'amore e delle attenzioni di Cristo. Il giovane ricco si accosta al Signore desideroso di ...
aa.vv.
eVangelo
5670 dal 02/05/2009
?operazione=visualizza&id=1128&filtro=
© 2002-2020 eVangelo. Tutti i diritti riservati